transition_bikes

A Monti della Tolfa, per quello che è stato l’ultimo appuntamento del circuito Superenduro Sprint 2012, hanno partecipato alcuni ospiti d’oltreoceano: i ragazzi di Transition Bikes.
Reduci dall’Eurobike sono scesi in Italia per una settimana di riding da Nord a Sud (letteralmente) accompaganti dal loro uomo in Italia (e che uomo!), Andrea Bruno.

Passando per Finali, San Remo e Punta Ala, luoghi del circuito Superenduro 12, sono arrivati nel Lazio per gareggiare, ottenendo anche risultati di rilievo.
Nel post gara, Michele ha intercettato Kevin Menard e Kyle Young, i due fondatori del marchio americano Transition.

Differenza tra l’enduro all’italiana e quallo all’americana, idee e filosofia di costruzione delle bici, ecco l’intervista.

Commenta su Facebook

comments