fox_2014_logo

Federico Fantini è, insieme al fratello Alberto, uno dei responsabili della neonata FOX Italia, la filiale nostrana della casa della volpe. Federico lavora per FOX da qualche anno, dal 2011, prima nella sede europea in Inghilterra come brand manager Italia, poi, creatasi l’occasione, ha fatto ritorno nella terra natia.

Sono stato a trovarlo per discutere di un progetto di cui spero di darvi news a breve ma anche per conoscere FOX Italia e il suo piano di battaglia!

fox_2014_caschi

Come è organizzata FOX in Europa.
C’è una sede centrale che gestisce Spagna, Germania, Francia, UK. Italia, Repubblica Ceca e Slovenia, Austria e Scandinavia hanno delle società indipendenti che gestiscono in esclusiva Fox. Come logistica sono collegate all’Olanda che gestisce tutto il magazzino per l’europa. E’ un bel team di circa 89 persone.

E’ di pochi giorni fa la notizia dell’acquisizione di FOX da parte del fondo americano Altamont, ci sveli i retroscena dell’operazione?
Il tutto nasce dalla volontà della famiglia FOX, fino all’acquisizione unica proprietaria dell’azienda, di buttarsi pesantemente nel mercato del casual. Ovviamente per casual intendo un casual comunque tecnico e comunque di livello decisamente alto. Per farlo hanno preso da North Face il responsabile prodotti e l’amministratore delegato, proprio per scegliere delle persone che già conoscessero il settore. Di qui si ono resi conto di quanti soldi e investimenti sono necessari in termini di materiali, magazzino e, chiaramente, marketing, per sostenere un allargamento della produzione di questo tipo e soprattutto sostenere l’attività contro dei colossi già presenti ed affermati.
Tieni presente che FOX è un’azienda da circa un miliardo di dollari all’anno di fatturato, dove già metà è rappresentato dal comparto casual venduto più che altro negli USA. Il resto è l’abbigliamento tecnico da moto e da bici.
E così sono stati cercati degli investitori che potessero sostenere questa strategia. Si è fatta avanti Altamont, un fondo miliardario di investimenti, che ha chiesto esplicitamente di rimettere Pete FOX, il figlio del fondatore Geoff, come responsabile di prodotto.

fox_2014_store

Come sarà quindi la strategia globale di FOX?
Una volta definiti i budget, per FOX, che già ha un marchio decisamente forte in ambito tecnico e da action sport, può essere facile utilizzare immagini, video e contenuti di motocross e mountain bike per vendere i prodotti e creare intorno al marchio un’evocazione sportiva, ma di alta gamma. Un po’ come quei marchi che usano foto di montagne e alpinisti per vendere poi tshirt e altri prodotti meno tecnici, ma comunque evocativi. In particolare poi sulla bici che sta diventando sempre più presente nella vita quotidiana.

E per l’Italia?
Beh, se un calibro da 90 come Altamont decide di mettere soldi su FOX non può non essere che motivante anche per noi. Quindi questo ci stimola a far crescere un marchio che, a sua volta, può far crescere anche noi. Abbiamo iniziato a giugno 2014 in due, adesso siamo in 6 persone qui nell’ufficio centrale, abbiamo due showroom dedicati e una serie di agenti che vendono, per bici e moto, solo ed esclusivamente FOX. Siamo arrivati già a circa 14 persone dedicate. Abbiamo avuto un deciso successo di vendite in Piemonte, Triveneto ed Emilia Romagna. Diciamo che le cose promettono bene.

fox_2014_store2

Come saranno divise le attività tra Moto e bici?
Con la moto continueremo la nostra crescita anche se, nei prossimi 10 anni, FOX punta forte sulla bici a livello globale. Per esempio, dato che stiamo lavorando già sulle collezioni primavera estate 2016, considera che la parte bici aumenterà del 40% il numero di prodotti disponibili. Introdurremo le scarpe, ci sarà la line in lycra per la strada e l’XC.
Sempre su questa linea, al momento FOX è una delle poche, se non l’unica azienda che offre due collezioni all’anno per la bici: una primavera-estate e una autunno-inverno. In questo modo offriamo al cliente la massima possibilità di scelta in qualunque momento e sempre con il prodotto ‘fresco’.

fox_2014_ultra_short_2

Quali saranno i prodotti FOX che tireranno di più sul mercato italiano delle bici?
Sicuramente i nostri pantaloni della linea Attack in tessuto stretch. Stanno impazzendo tutti per questo prodotto.

fox_2014_attack_ultra_short

Accanto a questi il Rampage Pro Carbon, un casco da 369 euro in carbonio davvero eccezionale. Abbiamo impostato una serie di giornate di freetest nei bike park dove facciamo provare ai rider i nostri prodotti, e il Rampage c’è gente che se lo tiene in testa tutto il giorno. Ti mantiene fresco e un sacco di gente lo tiene anche per pedalare.

fox_2014_rampage_pro_carbon

Ci sarà un casco integrale da enduro?
Si è previsto un casco in carbonio integrale molto innovativo per l’enduro. Avrà una mentoniera ridotta per facilitare la respirazione. In più sarà accompagnato anche dalle scarpe specifiche, clipless. Le avremo, come ti dicevo, per primavera estate 2016.

Sul lato gare ed eventi in Italia, come sarete presenti?
Al momento abbiamo 7/8 atleti in canna che nel 2015 correranno con i nostri prodotti, sperando di aggiungerne ancora qualcuno. Gli ambiti sono vari e diversi: dall’enduro, alla downhill passando per dirt e slope style.
Una aspetto che reputiamo importantissimo è quello dei free test, per permettere a tutti di provare con mano la qualità dei prodotti FOX. Nel 2014 ne abbiamo fatti 5 e contiamo di ripetere l’esperienza, raddoppiandone il numero e andando un giro in molti bike park d’Italia. Pubblicheremo il calendario degli eventi e tutti possono venire e portarsi a casa una borsa FOX, adesivi, portachiavi e una lattina di Monster Energy con cui collaboriamo.
Poi caschi, protezioni, stivali nel caso della moto. Metteteveli e girate tutto il giorno. E se me li riportate sfasciati sono contento perchè vuol dire che vi hanno salvato la testa.

fox_2014_federico_fantini

Non ritenete rischioso, in termini di soldi, mettere a disposizione tutti questi prodotti?
C’è del rischio, perchè ad esempio se ti rompono un casco da 400 euro… ma vabbè. Questa è un’attività che molti marchi concorrenti hanno un po’ criticato, ma probabilmente più per invidia. Come ti dicevo, è nella filosofia FOX il fatto di far vivere al cliente la qualità del prodotto, per questo una buona parte del nostro budget marketing sarò destinato a questo genere di attività.

Se fossi un cliente, quali prodotti FOX vorresti per questo Natale?
Credo che mi piacerebbe ricevere un Flux Helmet che quest’anno è una figata. Ci sono due taglie da uomo più quella da donna e ogni prodotto ha due set di spessori per regolare la larghezza.

fox_2014_flux_helmet_caschetto_lato

Poi magari, andando su un prodotto semplice e non costoso i guanti Attack, che mi piacciono tantissimo e sono comodissimi.

fox_2014_attack_guanti_gloves

Che dire, in bocca alla volpe!

fox_2014_logo

E per seguire FOX Italia e Federico, ecco la loro Fan Page su Facebook
Per maggiori informazioni scrivete a info@fox-italia.com o telefonate al 0171682784

Commenta su Facebook

comments