cedric_gracia_prodcution_privee

Cedrci Gracia è decisamente il personaggio di questo inverno. Dopo una stagione che lo visto demolirsi, rinascere e diventare il mountain biker dell’anno 2012, nelle ultime settimane è pressochè onnipresente. Cedric è semrpe stato un animale mediatico, ad alcuni non va a genio, ma sicuramente pochi altri rider sanno imporsi con la ua personalità.

In questo video di www.mtb-check.com fa il punto sulla sua passata stagione, sul recupero, sullo stato d’animo durante i periodi di stop forzato e sui primi rientri in sella. Parla delle sue bici e dei suoi team, passati e presenti. Commenta il passaggio di Aaron Gwin in Specialized. Presenta anche il suo piano di battaglia per il 2013, diviso tra la coppa del mondo downhill UCI e le Enduro World Series, specialità, quest’ultima, a cui Cedric da buon francese non è estraneo.

Sempre sul’enduro, Cedric offre un’interessante punto di vista, dopo le sue esperienze nelle Mondaker Enduro Series dove si gira liberamente il venerdì ma il sabato le prove sono obbligatoriamente da fare o pedalando o a piedi, pena la squalifica. Quello che vuole Cedric è un enduro dove si gira ‘freeride’ (ma non nel senso comune del termine) si scende a vista e si parte tutti alla pari, senza persone che conoscono già da tempo i tracciati.

Commenta su Facebook

comments