1911648_607351676014362_820154631_n

Nonostante gli ottimi organizzatori della gara Dolcenduro del prossimo 2 marzo abbiano già provveduto a diffondere i video delle prove speciali di gara, abbiamo deciso di riprenderle anche noi. A farci compagnia Francesco FREGONA, il top rider WeekendWheels 2014, praticamente al rientro su una bici da enduro dopo l’infortunio della scorsa estate. Abbiamo anche raccolto i suoi commenti e preziosi consigli a caldo. Enjoy!

PS 1 – ALPICELLA

Dolcenduro PS1 from WeekendWheels on Vimeo.

Trasferimento tosto e lungo con pendenze spesso sul 10-15%. Ultimo pezzo da fare spingendo la bici. La speciale è tutta in campo aperto, molto pedalata con a metà uno strappo abbastanza lungo che farà male. Tratti molto veloci, a vista, parecchio fisica!

PS 2 – BIKE PARK

Dolcenduro PS2 from WeekendWheels on Vimeo.

Trasferimento abbastanza breve dopo ps1. Partenza su carraia velocissima, con imbocco del sentiero sulla sinistra. Primo pezzo molto ripido e sdrucciolevole, occorre non farsi prendere dalla foga ed andare piano per impostare e soprattutto uscire bene dalle curve. In caso di pioggia ci sarà da divertirsi! Seconda parte molto da guidare con tante curve.

PS 3 – ALTA VIA

Dolcenduro PS3 from WeekendWheels on Vimeo.

Trasferimento lungo ma abbastanza dolce. Ultimi 10′ con bici a spinta. La speciale è la nostra preferita, tutta in campo aperto, panorami da urlo; molti tratti pedalati, alcuni richiedono buona tecnica per non impiantarsi (in uno di questi sarà necessario scendere però). Discesa tutta DH style, poche curve e tratti velocissimi su lastroni di roccia. Attenzione al salto del lastrone circa a metà ps, atterraggio non troppo pulito con pietre affioranti, solo per veri duri! Ci sono però sia variante a sinistra che a destra. La ps più lunga, very french style!

PS 4 – VECCHIA DH

Dolcenduro PS4 from WeekendWheels on Vimeo.

Trasferimento cortissimo in discesa dopo ps3. Voci dicono che su questa ps nacque la leggenda di “ET” Nico VOUILLOZ. E’ la speciale più “chiusa” e corta, parecchio scassata, un bocciodromo in alcuni punti! In caso di pioggia, si salvi chi può!

WP_000264

Commenta su Facebook

comments