four_by_three_dan_atherton

Probabilmente con questo video di Dan Atherton, il terzo, e se vogliamo più recente, elemento del mondo mountain bike gravity ha il suo battesimo definitivo. Sono anni che in Italia c’è un circuito 100% enduro che, come formato, riscuote sccesso in tutta Europa. La Megavalanche, giunta alla 18esima edizione quest’anno, è un gara di enduro. Con l’ingresso di una figura di spessore come il più grande del trio Atherton, l’enduro è ormai affermato.

Nel video Dan fa il punto dopo l’infortunio del 2010, che gli è quasi costata la carriera, se non di più. Il suo passaggio all’enduro è il modo per riscoprire la mountain bike e le gare. Magari percorsi lenti (!?) o meno incacchiati (!?) di una pista da dh, ma tecnici, da guidare, e che mixano un po’ di tutte le discipline che lui ha fin qui praticato: XC, DH, 4X, BMX.

Ecco il nuovo episodio della serie di Red Bull girata da Clay Porter che racconta la vita degli Atherton.

Commenta su Facebook

comments