Vista-sul-Lago-del-Gabiet-2371-m-dalla-cabinovia1

Comunicato – Il prossimo week end 6 -7 ottobre andrà in scena a Champoluc (AO) la quinta tappa del Circuito Nazionale Gravitalia fuelled by Monster Energy, atto finale di un anno di gare ai massimi livelli. Tutti i top riders della scena italiana sono pronti a sfidarsi per conquistare il titolo di vincitore del Circuito Nazionale Gravitalia, che premia gli atleti più costanti della stagione agonistica 2012.
Nella classifica assoluta Agonisti Maschile sarà una sfida tra lo svedese Oscar Harnstrom (Pila – Black Arrows – MTB Herin School) leader della classifica generale ed il valtellinese Marco Milivnti (Torpado Surfing Shop) secondo. I due atleti sono seguiti in classifica dal campione italiano in carica Lorenzo Suding (Pila – Black Arrows – MTB Herin School) e Carlo Gambirasio (Torpado Surfing Shop). Rispettivamente quinto e sesto nella stessa classifica i giovani Francesco Colombo (Team AXO / Pro-Gest) e Carlo Caire (Argentina Bike), ma sono da tenere d’occhio anche Gianluca Vernassa (Devinci Global Racing), Martin Messavilla (Alutech Downhill Racing Team), Johannes Von Klebelsberg (ASC Tiroler Radler Bozen) e Claudio Cozzi (GT – 360 Degrees), tutti atleti capaci di prestazioni di assoluto livello.

Dopo la gara a Fai della Paganella 4° tappa del Circuito Nazionale Gravitalia, Alia Marcellini (Torpado Surfing Shop) conquista la leadership della classifica assoluta Agonisti Donne, davanti di misura a Monica Ghione (North West Cycling) ed alla campionessa italiana Elisa Canepa (Riviera Outdoor). Quest’ultima è al rientro a Champoluc dopo l’infortunio rimediato durante una giornata di allenamento.
Le classifiche assolute Amatori Uomini e Donne hanno visto nel corso della stagione vari cambi al vertice, e sono guidate rispettivamente da Fabrizio Dragoni (Alessi Racing Team) e Michela Tramannoni (Ragamon), entrambi tallonati dai diretti inseguitori.

Gli atleti correranno sulla pista Champoluc DH Ayas, preparata al meglio dagli organizzatori, la società Turismo Mountainbike Tricolore, grazie anche ai suggerimenti ricevuti da Roberto Vernassa, che nei giorni scorsi ha supervisionato il tracciato per conto di Gravitalia. Il percorso, tracciato dall’ex azzurro di mountain bike Fausto Rosas, combina parti veloci e tratti tecnici nel bosco. La pista lunga circa 3km e con un dislivello di 400m è caratterizzata da un prato in partenza, seguito da una sezione nel bosco con sponde e alcuni salti, per poi terminare con un’altro tratto fuori dal bosco, appena prima dell’arrivo. Questo percorso riprende in buona parte quello utilizzato durante la gara di campionato regionale valdostano dello scorso Agosto.
Il nuovo tracciato di Champoluc è servito dalla funicolare di Frachey, impianto con una portata di 1000 persone/ora. Vi informiamo che gli impianti saranno attivi da venerdì 5 ottobre.

La gara, che si terrà sabato 6 e domenica 7 ottobre avrà il seguente programma:
Sabato 6 ottobre – Prove dalle 8,30 alle 14,00. Alle 14,30 si svolgerà le manche di qualifica. Dalle ore 22,00 presso il Pachamama si terrà il Monster Energy Party.

Domenica 7 ottobre – Prove dalle 8,30 alle 12,30. Dalle ore 13 gli atleti partiranno per la loro manche valida come finale. A conclusione della gara si terranno le premiazioni di giornata e del Circuito al Bar du Soleil.
Le previsioni meteo danno sole per tutto il week end, per cui ci si aspetta una gran finale del Circuito Nazionale Gravitalia fuelled by Monster Energy. Are you ready to rock?

Commenta su Facebook

comments