josh_bryceland_santa_cruz_syndicate_2013_1

Il campionato britannico di downhill, le British Downhill Series (BDS), sono ormai alle porte. Molti rider saranno ormai pronti a rimettere le ruote al cancelletto di partenza. Tra questi Josh ‘Ratboy’ ‘Miami’ Bryceland, il più giovane dei componenti del Santa Cruz Syndicate, che presenta sul sito di Monster Energy la sua V10 e il suo set up 2013.

Per la prima volta da anni, il team Syndicate utilizzerà un telaio del V10 di serie, ovvero paro paro quelliche ogni rider può tranquillamente acquistare di tasca propria: stesse caratteristiche, geometrie, carbonio etc. Lo sviluppo degli ultimi 3 anni ha raggiunto una quadra.

Sulla testa un bel casco Fox Rampage Pro Carbon, customizzato Monster. Anche il Rampage è frutto di anni di sviluppo ed è ora un modello e un prodotto di serie. Josh per molto tempo, durante la fase di test, subito dopo una run di discesa doveva toglierselo e nasconderlo alla vista dei più. Fa un paragone tra i caschi da MX che ha sempre avuto e il nuovo Fox, confermando che il livello, di sicurezza ma anche di comodità del Rampage Pro Carbon è altissimo.

Ringraziamenti agli sponsor, Santa Cruz, Fox Head e Monster. Fox, in particolare, gli ha dato il nuovo completo Machina, quest’anno completamente colorato con i colori del team: bianco, nero, rosso.

Un altro sponsor di lunga data è Burgtec che quest’anno gli fornisce un nuovo attacco integrato personalizzato con un piccolo ratto. Come si è visto spesso sulla bici del coompagno di squadra Steve Peat, anche Josh utilizza degli spessori sotto la pipa per alzare il manubrio ma anche per riportare indietro sulla bici un po’ di peso. Cosa che aiuta non poco sui percorsi ripidi.

Quest’anno Josh ha deciso di vendere l’anima al diavolo dei clip. E’ stato per anni un rider da pedali flat, ma facendo il punto ha ottenuto i migliori risultati le volte che utilizzato i clip e spesso, con i flat, ha eprso secondi preziosi per un piede scivolato. Non sarà più quindi con i flat di Burgtec, ma con i clip Shimano.

Per finire la nuova Fox 40 con molla ad aria. Josh e company hanno iniziato a provarla già un anno fa ed ora la forcella più settabile mai provate.

Commenta su Facebook

comments