ixs_pila_14_tahnee_seagraves

In un giorno finalmente di sole pieno, non caldissimo, ma con sole, si apre la qualifica del sesto round della IXS European Downhill Cup 2014 a Pila. Pila è all’ennesima edizione dell’IXS, dimostrazione di quanto la località valdostana è rodata.

ixs_pila_14_cervino_matterhorn

Un intorno di 300 atleti hanno iniziato la qualifica alle 14.30 per proseguire in un lungo pomeriggio diaccoso chiusosi alle 17.20. Molti nomi importanti in partenza, soprattutto del panorama europeo, ma anche qualche reduce, ancora un po’ rintronato dal fuso orario, delle tappe americane di coppa del mondo.

ixs_pila_14_start

La pista è lo stesso tracciato delle ultime edizioni della gara. Per gli affezionati di Pila è il tracciato World Cup con la variante IXS che Corrado Herin ha aggiunto ormai un tre/quattro anni fa.

ixs_pila_14_corrado_herin

La notizia di giornata è la doppietta Seagrave (FMD Racing), ovvero Tahnee e il fratellino Kaos che si aggiudicano le relative qualifiche di categoria, rispettivamente Donne Elite e Uomini Junior.

ixs_pila_14_tahnee_seagraves_1

Tahnee è definitivamente una delle donne più veloci del circuito di coppa del mondo e i 17 secondi che ha infilato alla nostra Alia Marcellini (Lee Cougan Dirty Factory), seconda, la dicono lunga sul suo stato di forma.

ixs_pila_14_alia_marcellini

Il piccolo Kaos è invece la probabile prossima proposta britannica in ambito downhill.

ixs_pila_14_kaos_seagrave

Tra gli uomini, dopo l’exploit di Windham mi sarei aspettato in Manuel Gruber (Radon Factory DH) davanti a tutti, ma forse il fuso orario gli ha tirato un brutto scherzo che lo relega, si fa per dire, in terza posizione.

ixs_pila_14_benny_strasser

La qualifica viene infatti vinta da Benny Strasser (Solid Bikes) col tempo di 4:02.264. se volete prendervi il tempo quando andate a Pila, bene, questo è quello da battere!

ixs_pila_14_manuel_gruber

In seconda posizione il vincitore dell’edizione 2013 dell’IXS Cup di Pila, Slawomir Lukasik (NS Bikes), a circa 1,7 secondi.

ixs_pila_14_marco_milivinti

Il primo degli italiani è Marco Milivinti, undicesimo a 4 secondi e mezzo, che, in questa sua estate downhill, sta recuperando la mano sulle bici dalle grandi escursioni.

ixs_pila_14_alan_beggin

Alan Beggin, che qui l’anno scorso ha fatto quinto, è nei 30, 26esimo a poco meno di 10 secondi.

ixs_pila_14_johannes_von_klebelsberg

JVK, un altro reduce dell’america, porta la maglia tricolore al 34esimo posto.

ixs_pila_14_paolo_alleva

Tra i Master, il sempiterno Paolo Alleva (Team Scout) è secondo, manetta sempre aperta!

ixs_pila_14_hornet

Domani si corre la finale, nel frattempo ecco i tempi:

ixs_pila_14_tahnee_seagraves

ixs_pila_14_stefan_garlicki

ixs_pila_14_reece_potter

ixs_pila_14_mario_milani

ixs_pila_14_flt

ixs_pila_14_75

ixs_pila_14_325

ixs_pila_14_mario_milani_drop

ixs_pila_14_alpino

Commenta su Facebook

comments