Lupato_Megavalanche_Zesty Trail

Purtroppo la Megavalanche non è una gara che ha portato molta fortuna al nostro miglior endurista. Anche quest’anno, infatti, Alex, alla sua terza partecipazione, non è riuscito a portarla a termine a causa di un cappottone poco dopo la partenza dal ghiacciaio, con conseguente freno rotto.

Peccato, perchè si era però riuscito ad imporre nelle qualifiche con uno dei migliori tempi, finendo primo della propria vague. Vediamo l’arma che ha scelto per questa gara.

Il telaio è il Zesty Trail per ruote da 29″ della Lapierre, con 120 mm di escursione al posteriore.

Lupato_Megavalanche_Zesty TrailAll’anteriore è montata una forcella Marzocchi 44 Micro Switch TA con 140mm di escursione, opportunamente elaborata per Alex dalle sapienti mani del tecnico Marzocchi Pedro.

Lupato_Megavalanche_MarzocchiIl cockpit è firmato FRM, con il manubrio in carbonio Enduro Web Bar Low Rise ed attacco il HS-G50 Enduro Ti. I freni sono Formula prototipo in una colorazione riservata solo ai rider sponsorizzati.

Lupato_Megavalanche_cockpit
Lupato_Megavalanche_cockpit2La guarnitura è sempre firmata FRM ed è la nuovissima CU3-WT, personalizzata con il logo di Alex. E’ stata utilizzata la prima volta proprio alla Mega ed abbiamo avuto la fortuna di assistere allo spacchettamento.

Lupato_Megavalanche_FRM
Lupato_Megavalanche_FRM2Qui si può notare la differenza con la precedente versione.
Lupato_Megavalanche_FRM3Le ruote sono, manco a dirlo, della FRM e sono un nuovo modello con cerchio asimmetrico che consente una maggior tensionatura dei raggi. Le gomme utilizzate sono delle Maxxis High Roller II Tr Exo.

Lupato_Megavalanche_WheelsInfine, il peso: la bici, in questa configurazione pesa 13,24 kg, non male!

Lupato_Megavalanche_weight

 

 

 

 

Commenta su Facebook

comments