Circuito-dia-1-AP-2015-deleted-743b01357d63f8a4be58b9839eb709cc-1016x562

E’ iniziata la Montenbaik Andes Pacifico 2015, la gara che si corre in Cile e che, su 4 giorni, parte dalle Ande, a 3550 metri sul livello del mare, per arrivare, appunto, sul mare. Sull’Oceano Pacifico per essere precisi.

Sono più o meno 450km in 4 giorni di gara, con 80km di singletrack partendo da La Parva e passando da Antawaya e dalla Valle de Apalta Santa Cruz per arrivare sulla spiaggia di Matanzas. in pratica si parte dalle Ande sopra Santiago del Cile, si circumnaviga la capitale e si arriva all’Oceano.

L’anno scorso ha vinto Jerome Clements, davanti a Nicolas Prudencio e Francois Bailly-Maitre.

Quest’anno non c’è Clementz ma non mancano grandi nomi come Barel, Lau, oltre ai rider The Nomads (Chris Johnston e Dylan Wolsky) e gente come Iago Garay e Sam Flanagan.

Due gli italiani in gara: Davide Sottocornola, che è dovuto andare in capo al mondo tanta e la sua voglia di gareggiare, e Thomas Daddi (che è l’organizzatore delle Superenduro, EWS ed EES che si sono tenute a Punta Ala).

Il primo giorno di gara ha visto Barel davanti a Lau. S8 è nei 10!

Circuito-dia-1-AP-2015-deleted-743b01357d63f8a4be58b9839eb709cc-1016x562

Qui le classifiche

E qui il classico slide show di Vital MTB a cura di Gary Perkin.

2015 Andes-Pacifico, The Adventure in Chile Begins — More Mountain Bike Photos

Oggi si corre la seconda giornata: Daje S8!!

Commenta su Facebook

comments