gravitalia_spiazzi_2015_crash6

In tutti i video di MTB, soprattutto quelli vecchia scuola, c’è una bella crash section. Questo non è un video, ma può essere una crash section della prima gara di Gravitalia a Spiazzi di Gromo.

Iniziamo dall’egoista, perché se non passa lui, non passano neanche gli altri…

gravitalia_spiazzi_2015_crash8

Cleopatra, cadere si, ma con stile.

gravitalia_spiazzi_2015_crash

Forse la tengo, dai che la tengo, non la tengo.

gravitalia_spiazzi_2015_86

Nutella, perché spalmato così ci manca solo il pane.

gravitalia_spiazzi_2015_crash1

Il surfista con l’onda di fango.

gravitalia_spiazzi_2015_crash5

Il dormiglione 1.

gravitalia_spiazzi_2015_crash4

Il dormiglione 2.

gravitalia_spiazzi_2015_crash2

Superman.

gravitalia_spiazzi_2015_crash3

Il ribelle, ‘Io non cado dove cadono gli altri’.

gravitalia_spiazzi_2015_crash6

Il portafoglio, mi è caduto.

gravitalia_spiazzi_2015_crash7

Il vincitore, perché un volo così vince di diritto.
gravitalia_spiazzi_2015_crash

Daje Enrico!

gravitalia_spiazzi_2015_crash_winner

NOTA: nessun rider è stato o si è ferito in maniera grave durante la ripresa di queste foto (per fortuna). E poi, dai, non è mica calcio!

Commenta su Facebook

comments