coppa_lazio_enduro_2015

Comunicato – Essere riusciti a definire modalità ed accordi con le società organizzatrici, per dare vita ad un circuito regionale sotto l’ombrello del Comitato Regionale FCI Lazio, è di per se un grande obiettivo raggiunto, grazie alla disponibilità a condividere un progetto comune, chiamato ora COPPA LAZIO.

Sulle orme della nuova COPPA ITALIA, già patrimonio della Federazione, il Comitato Regionale Lazio, attraverso la propria Commissione Fuoristrada, ha fortemente voluto –forse per primo tra i Comitati- riconoscere il valore che
l’Enduro sta rappresentando in questo momento nel nostro paese, la crescita esponenziale che sta vivendo e l’interesse sempre maggiore da parte dei propri associati.

Di questo risultato dobbiamo esserne fieri tutti e ne è ancor più il Comitato Lazio che vuole, in questo momento di rilancio delle attività ciclistiche, supportare la rivoluzione che sta producendo l’enduro. Si, perchè se è vero che le altre discipline hanno numeri ben al di sopra dell’enduro, è pur vero che la nostra disciplina nel 2015, risulta essere quella che statisticamente ha la maggior crescita di gare sull’intero territorio italiano con 66 gare in calendario, rispetto alla dozzina o poco più di un paio di anni fa, generando quindi molta attenzione non solo dai praticanti, ma anche dai media, dall’industria e dal commercio.

Questo trend viene incoraggiato innanzitutto dalla Federazione che non rimane impassibile, rendendosi partecipe al fenomeno ottemperando alla propria mission quale punto di riferimento per lo sport. Ed è per questo che, sotto la spinta della Commissione Enduro Lazio e delle ASD che si sono rese partecipi e organizzatrici di gare già all’interno di circuiti interregionali, si è costituito il gruppo che darà vita alla Coppa Lazio sotto l’egida del Comitato Regionale FCI.

Un obiettivo quindi che avvicinerà e promuoverà l’enduro agonistico nella nostra regione, stabilendo nuovi standard qualitativi, di crescita degli atleti, prefiggendosi la preparazione dei ragazzi a traguardi più ambiziosi nella COPPA ITALIA.

coppa_lazio_enduro_2015

Non a caso, il logo della COPPA LAZIO è omologo a quello della COPPA ITALIA, con il quale condivide strategie, programmi e regolamenti, per dar vita in futuro ad un movimento che contribuisca alla promozione della disciplina ed alla programmazione delle stagioni agonistiche future, ed in quest’ottica si è quindi anticipata la data della prima prova che era in concomitanza con la Coppa Italia.

Portare i nostri atleti, con un programma gare nella Regione, che li faccia crescere ed emergere successivamente all’interno del circuito di eccellenza come la Coppa Italia, dovrà essere l’aspetto da curare sia da parte dei team a cui appartengono, sia anche da parte del Comitato che dovrà supportarli attraverso le proprie Commissioni Tecniche.

In questa ottica si inquadra la COPPA LAZIO; cinque gare, come detto, facenti parte già di altri circuiti in calendario (Enduro Riding South e Appennino Enduro Trophy), che gli organizzatori mettono a disposizione del Circuito Regionale, di cui condivideranno il prestigio che da sempre il Comitato Lazio FCI riserva ai suoi calendari.

Le gare si disputeranno dal nord al sud della regione passando per il centro. Tuscia, Agro Romano e Ciociaria, tre zone di grande storia sia passata che più recente, che vogliono proporre i loro percorsi e la professionalità
nell’organizzazione e nell’ospitalità degli atleti che vorranno prendere parte a questa nuova kermesse sportiva.

La curiosità è molta, specialmente negli addetti ai lavori e in chi vede il nascere di nuovi talenti. Alcuni ragazzi già si sono affacciati da qualche anno, grazie al magnifico lavoro di SUPERENDURO, nella parte alta del ranking, ma ci aspettiamo che sotto la spinta emotiva della COPPA LAZIO, possano emergerne molti altri, specialmente tra i giovanissimi, che saranno le prossime leve su cui poter lavorare.

Il Comitato Lazio, attraverso il Settore Fuoristrada e la sua Commissione Enduro, punta a portare a segno questo obiettivo per far bene e presto ed avere già da questa stagione, buoni risultati da parte dei suoi atleti nella Coppa Italia, impegnandosi nella promozione dell’Enduro e guardando sempre avanti, ben sapendo che quanto si sta faticosamente facendo, sarà presto affiancato da analoghe iniziative degli atri Comitati di cui ci si augura, fin d’ora, di realizzare una costruttiva collaborazione, nel segno dello sport, dell’educazione e del divertimento.

Commissione Regionale Fuoristrada
FCI Lazio

CALENDARIO COPPA LAZIO 2015
APRILE 12
CIRCUITO ENDURO RIDING SOUTH
1# COPPA LAZIO ENDURO
VALLEROTONDA (CASSINO)
A.S.D. TUTTOCICLO RACING TEAM

MAGGIO 17
CIRCUITO APPENNINO ENDURO TROPHY – ENDURO TEMPIO DELLA DEA
2# COPPA LAZIO ENDURO TOP CLASS
TIVOLI (ROMA)
A.S.D. SPORT & BIKE VILLANOVA

MAGGIO 31
CIRCUITO ENDURO RIDING SOUTH
3# COPPA LAZIO ENDURO
VILLA LATINA (FROSINONE)
A.S.D. FUN BIKE

GIUGNO 14
CIRCUITO APPENNINO ENDURO TROPHY – TUSCIA ENDURO
4# COPPA LAZIO ENDURO CAMPIONATO REGIONALE
VITERBO
A.S.D. BICIDAMONTAGNA.COM

OTTOBRE 11
CIRCUITO ENDURO RIDING SOUTH
5# COPPA LAZIO ENDURO
CERVARO (FROSINONE)
A.S.D. TUTTOCICLO RACING TEAM

REGOLAMENTO
CALENDARIO
Si svolge in più prove di gare regionali enduro, definite sul calendario 2015 pubblicato sul
sito federale.

CATEGORIE AMMESSE
Tesserati UCI/FCI ed enti della Consulta – partecipazione libera.

ISCRIZIONI
La quota iscrizione nelle prove della Coppa Lazio Enduro 2015 è AUTORIZZATA per tutte le
categorie agonistiche, a carico delle società/team. Devono pervenire tramite Sistema
Informatico Federale (fattore K) nei termini previsti.

GRIGLIA di PARTENZA
La prima gara in base al ranking 2014, di seguito in base alla classifica assoluta Coppa
Lazio Enduro 2015. Dove non presente in base all’ordine di iscrizione alla gara.

ASSEGNAZIONE PUNTEGGIO
Le classifiche individuali sono:
Assoluta maschile (agonisti e amatori) saranno assegnati punti ai primi 100 classificati
Assoluta femminile (agonisti e amatori) saranno assegnati punti alle prime 10 classificate
Assoluta maschile giovanile (esordienti e allievi) saranno assegnati punti ai primi 10
classificati
Assoluta femminile giovanile (esordienti e allievi) saranno assegnati punti alle prime 5
classificate
Le classifiche individuali finali di categoria sono:
OPEN M (Elite-Under23)
OPEN F (Elite-Under23-Junior)
JUNIOR M ELITESPORT
MASTER 1-2
MASTER 3-4
MASTER 5 e Over
Sarà assegnato un punteggio dal 1° classificato al 25°, ad ogni singola prova come
segue:
35 al 1°- 30 al 2°- 26 al 3°- 23 al 4°- 21 al 5°- 20 al 6°- 19 al 7°- 18 al 8°- 17 al 9°- 16 al 10°- 15
al 11°- 14 al 12°- 13 al 13°- 12 al 14°- 11 al 15°- 10 al 16°- 9 al 17°- 8 al 18°- 7 al 19°- 6 al 20°- 5
al 21°- 4 al 22°- 3 al 23°- 2 al 24°- 1 al 25°
Tutti i partecipanti alle manifestazioni sono tenuti ad osservare le norme contenute nel
regolamento speciale di corsa e del regolamento e norme UCI/FCI.

E’ facoltà del Delegato Tecnico FCI in collaborazione con il Responsabile della Società ed
il Presidente di Giuria modificare la disposizione delle griglie di partenza.

Commenta su Facebook

comments