vernassa_zanchi_favoino_gravitalia

Finita una gara, conclusa una stagione. Con il quinto appuntamento del circuito italiano di mountain bike downhill Gravitalia fuelled by Monster Energy, a Champoluc si sono assegnati i titoli di una stagione di dh entusiasmante. Per fare il punto ufficioso dei risultati di un progetto che sta facendo rinascere la dh italiana, abbiamo chiesto alla ‘Triade’ di Gravitalia come è andata e che progetti ci sono per il 2013.

Roberto Vernassa, Romano Favoino e Bruno Zanchi sono i fautori del progetto Gravitalia che, appoggiandosi alla Federciclismo, sta coinvolgendo località sempre nuove e ha messo in piedi un’organizzazione efficiente che garantisce spettacolo, percorsi tecnici, timing in tempo quasi reale e tanto tanto divertimento a tutti i downhiller italici.

Gravitalia 2012: Roberto Vernassa, Romano Favoino e Bruno Zanchi from WeekendWheels on Vimeo.

Commenta su Facebook

comments