marco_milivinti_torpado_intervista_enduro

“Temete ragazzi!! Sarà lui l’uomo da temere per il 2014… M.M.” Con queste parole di Davide Sottocornola è iniziata ‘ufficialmente’ la prima stagione più enduristica che discesistica di Marco Milivinti.

Ed effettivamente già dalla prima gara di enduro, la Dolcenduro di Dolceacqua, si sono colti i primi segnali di un nuovo contendente ai primi posti delle gare di enduro italiane e, potenzialmente, anche internazionali.

Nascendo discesista, questo contendente si trova nel 2014 ad dover affrontare una nuova disciplina non per caso, ma per necessità. Nonostante tutto, dopo poche gare non è più l’uomo da temere, ma, forse, l’uomo da battere.

superenduro_sestri_pro1_podio_uomini

Le sue recenti vittorie alla Superenduro Pro di Sestri e alla Specialized-Sram Enduro Series di Terlago fanno di Marco Milivinti il rider del momento nella scena enduristica italiana.

Prima di tutto questo, proprio a Dolceacqua, lo avevamo intervistato per sentire e capire cosa ha portato uno dei più forti discesisti italiani, tra l’altro ancora all’apice e ancora giovane, a cambiare radicalmente approccio alla sua stagione agonistica.

marco_milivinti_torpado_noriker_dolcenduro_2014Traspare forse un pizzico di rammarico nelle parole di Marco per alcuni aspetti della sua carriera discesistica, ma anche alcune considerazioni curiose e interessanti sulla downhill e, ovviamente, l’enduro.

Marco Milivinti e l’enduro, la video intervista from WeekendWheels on Vimeo.

Commenta su Facebook

comments