maxiavalanche_2012

Con la tappa di Are (Svezia) e dopo le tappe di Andorra, Cervinia ed Orcieres, il circuito Maxiavalanche ha visto il suo epilogo. Come già riportato qui la tappa è stata vinta da Karim AMOUR (Kona) in quanto il fino ad allora leader di classifica Damien OTON (Transbiking) si è fratturato un braccio durante le prove e così non ha potuto dare battaglia per difendere la leadership. Anche la classifica generale di Europ Cup è andata ad AMOUR, con secondo OTON e terzo Yannick PONTAL (Team Sunn). Ottimo nono posto finale anche per Gabriele TARSIA INCURIA (ibis, Tracce bike team), che giunge secondo nelle classifica di categoria MA30. Si può dire che ad oggi TARSIA INCURIA sia lo specialista italiano delle DH Marathon.

Altro risultato degno di nota è l’ottimo primo posto di Gianluca PINARDI nella categoria MA50 così come il terzo posto di Fulvio “Megaman” Berzolla nella MA40.

Le premiazioni avverranno alla Rocd’Azur, che si svolgerà a Fréjus dal 10 al 14 ottobre.

Commenta su Facebook

comments