4x_pro_tour_willingen_2012

L’anno prossimo i mondiali di mountain bike avranno luogo in Sud Africa, a Pietermaritzburg. Per meglio dire: i mondiali di mountain bike downhill e XC avranno luogo a Pietermaritzburg mentre i mondiali di 4X si terranno a Leogang, in Austria, per il secondo anno consecutivo.

Questo è quanto emerge dal profilo twitter di Martin Whiteley, owner di 23degrees management, agenzia che gestisce rider come Greg Minnaar e Brook MacDonald, nonchè deus ex machina del team Trek World Racing e uomo dietro alle recenti modifiche dei regolamenti UCI (tra i quali la possibilità per uno junior di correre direttamente come elite).

La scelta di dividere le competizioni sembra legata al garantire al 4X un maggior afflusso di rider. Si dirà, certo, il 4X è un po’ la cenerentola del mondo gravity e, certo, una buona parte dei rider che partecipano alle competizioni internazionali sono per lo più centro europei, ma è la mossa giusta per promuovere (per non dire mantenere in vita) la specialità? come scrive lo stesso Whiteley ‘still feels weird’ (letterale ‘suona ancora strano’)

Commenta su Facebook

comments