twitter_enduro_world_series_punta_ala_2013

Il tam tam sui social network si sussegue ormai da giorni. Rider, giornalisti e addetti ai lavori postano informazioni, commenti e novità. Abbiamo selezionato alcuni, delle vagonate di tweet su Twitter.

Superenduro ci informa sul meteo. Forse finalmente un weekend all’asciutto?

twitter_superenduro_punta_ala_2013

E proprio dell’asciutto ringrazia Jerome Clementz, uno dei favoriti della gara e della stagione, che di correre nel fango ne aveva abbastanza, evidentemente.

twitter_jerome_clementz_punta_ala_2013

Un altro protagonista, o meglio, un’altra protagonista sarà Anneke Beerten, una delle favorite tre le donne. In questi giorni di rpatica ha girato con gente del calibro di Jared Graves, Curtis Keene e Duncan Riffle.

twitter_anneke_beerten_punta_ala_2013

Curtis Keene, il campione nazionale USA di MTB Enduro del 2012, esalta la fine dei percorsi di Punta Ala, la spiaggia e il mare…

twitter_curtis_keene_punta_ala_2013

A proposito di partecipanti, Chris Ball è alle stelle per lo stuolo di leggende che saranno al via. Qualcuno li ha chiamati gli ‘Expendables’.

twitter_chris_ball_punta_ala_2013

Non solo rider di fama mondiale, ma anche giornalisti. Tra questi il fotografo Sven Martin.

twitter_sven_martin_punta_ala_2013

E gli italiani? molti sono già li. Alex Lupato e suo fratello Denny si stanno alenando, tra spiaggia e bici da strada.

twitter_alex_lupato_punta_ala_2013

Per finire, come cita l’organizzazionde delle Enduro World Series, da qui i rider dovranno fronteggiare il percorso che metterà alla prova tutto e tutti quanti.

twitter_enduro_world_series_punta_ala_2013

Commenta su Facebook

comments