dolcenduro_2015_fox_rampage_carbon_2

Ormai da poco più di un mese siamo entrati in possesso dell’ambito casco Rampage Carbon Pro Carbon di Fox, modello di punta della produzione della casa Americana per il settore Downhill e Enduro mountain bike. In queste settimane abbiamo avuto modo di poterlo testare nelle più svariate occasioni, gara compresa. Ma incominciamo dalle cose che per prime saltano all’occhio.

dolcenduro_2015_fox_rampage_carbon_a

Abbiamo ricevuto la versione Savant, in colorazione Blu Opaco, estremamente elegante e alla moda. Forse meno pacchiano e molto bello dal vivo, con il completo da DH abbinato non passerete di certo inosservati!

Il peso del Rampage Carbon Pro è di 1200 grammi e lo piazza sul podio come uno dei caschi più leggeri sul mercato, ma con una qualità e solidità costruttiva che pochi eguali hanno.

dolcenduro_2015_fox_rampage_carbon_pro_2

Dotato di ben 16 fori per l’areazione, garantisce un ricambio d’aria continuo, che permette di mantenere un comfort eccellente anche pedalando a lungo con il casco addosso. Provato nella prima gara di stagione a Dolceacqua, abbiamo pedalato per circa 3:30h senza mai avvertire necessità di alzarlo sul capo.

La mentoniera molto spaziosa dà modo all’aria di affluire all’interno in grandi quantità, il che permette di respirare agevolmente sia nei trasferimenti, se pratichiamo enduro, sia in gara, che siano tratti pedalati o manche tiratissime di DH. Quest’ultimo è un fattore per nulla scontato e molti di voi sapranno quanto sia importante questo particolare. Nei pochi minuti di una manche di gara, praticamente in apnea, questa è una di quelle cose che fanno la differenza!

dolcenduro_2015_fox_rampage_carbon

Veramente curata la calzata, in testa praticamente non si sente, e il peso ridotto del Rampage Pro Carbon garantisce grande comfort e permette di esprimere tutte le potenzialità del pilota. Dotato di una grande apertura frontale, si sposa bene con tutte le mascherine, anche se noi abbiamo utilizzato una bellissima Fox.

La lunga visiera regolabile permette di proteggerci sole e schizzi di fango e pioggia. La chiusura in classico stile motociclistico, con gli anelli d’acciaio, per la massima sicurezza. Facile da chiudere e da aprire, è sicuramente la soluzione che più ci piace.

Dotato di interni staccabili molto facilmente permette un agevole manutenzione per la pulizia. Durante questo periodo di utilizzo lo abbiamo indossato con diversi tipi di zaini idrici, e, a
differenza di altri caschi provati in passato, questo non ha mai dato problemi, anche nei tratti ripidi, dove si tende ad arretrare il capo, senza quindi subire mai impedimenti di sorta.

dolcenduro_2015_fox_rampage_carbon_2

Ora non ci resta che continuare a indossarlo per metterlo alla frusta durante questa stagione di gare, nella speranza di non dover fare un “Crash test!”

Per maggiori informazioni ecco il link su www.foxhead.com

Commenta su Facebook

comments