banshee_rune_650b_weekendwheels_dolcenduro_2014

Lo scorso weekend siamo stati a Sestri Levante per andare a pedalarci le speciali della prima Superenduro Pro della stagione. Quale migliore occasione per un bel video di preview delle speciali?

La gara – in attesa del comunicato ufficiale dell’organizzazione – dovrebbe essere articolata su due giorni: il primo giorno, sabato 5 aprile, ci sarà una prova speciale nuova – “U Turiun” – sull’altro versante rispetto al solito di svolgimento della gara degli anni passati; a seguire si svolgerà il consueto prologo per le vie cittadine con attraversamento della baia del silenzio.

La domenica ci saranno tre speciali, le ormai classiche di Sestri: Ca Gianca, Mimosa e Sant’Anna. Per quest’anno niente Loto.

Probabilmente la gara sarà complessivamente meno dura rispetto allo scorso anno, quando le speciali della domenica furono quattro.

Vediamo ora le speciali, con i consigli ed i commenti a caldo di Francesco FREGONA.

PS1 – U Turiun

Superenduro Pro#1 2014 Sestri PS1 U Turiun from WeekendWheels on Vimeo.

Innazitutto mi scuso per gli inconvenienti tecnici e la “lentezza” del video, ma la ruota libera del mozzo mi ha abbandonato sul più bello. La speciale parte sul crinale in zona Colle del Lago, con uno scenario unico con il mare a farla da padrone sullo sfondo. Molto pedalata la prima parte, “da menare” come si suol dire: è praticamente tutto falsopiano e non ci sono tratti tecnici che richiedano particolari doti di tecnica di pedalata. Il percorso – così come è ora ed in attesa che venga fettucciato – presenta alcuni punti “multilinea” ed è poi un continuo susseguirsi di singletrack (con divertenti e abbastanza tecniche parti di discesa) e di nuovo rilanci in ampia carraia. Molto bella la parte finale tutta curve.

PS3 – Ca Gianca

Superenduro Pro#1 2014 Sestri PS3 CÃ Gianca from WeekendWheels on Vimeo.

La speciale più tecnica della gara. Lo scorso anno la prima parte era stile ciclocross, molto insidiosa per il terreno fangoso. Comunque presenta una prima parte flow per poi diventare parecchio tecnica con tornanti a gradoni. Da fare con molta testa in ottica gara, perdere secondi preziosi è un attimo.

PS4 – Mimosa

Superenduro Pro#1 2014 Sestri PS4 Mimosa from WeekendWheels on Vimeo.

Il viaggio n.1: la solita, bellissima e velocissima Mimosa. Rispetto allo scorso anno l’ho trovata un pò più scavata, anche nel pezzo “nuovo”. Non molla un’attimo. Ci vuole il physique du rôle!

PS5 – Sant’Anna

Superenduro Pro#1 2014 Sestri PS5 Sant’Anna from WeekendWheels on Vimeo.

Il viaggio n.2: lunghissima e fisicissima. Prima parte tutta pedalata. Seconda parte da discesisti puri. Ultima parte dei Ponti Romani da “si salvi chi può”! Insomma, una vera speciale di enduro!

Commenta su Facebook

comments