superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_5

Uno dei weekend più attesi dell’anno sta per arrivare! Il Superenduro Powered By SRAM si prepara a tornare a Sauze d’Oulx e per la quinta Pro del 2013 lo farà in grande stile. Per la prima volta la gara toccherà diverse zone del comprensorio, in particolare quella di Sestriere. Sono attesi biker da ogni angolo del Mondo, nessuno vuole mancare all’appuntamento con la penultima Pro del circuito.

superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_1

Una gara mai vista prima, con otto prove speciali più l’attesissima Supermountain della domenica, che chiuderà la manifestazione come da tradizione. Il paddock si animerà già dal venerdì, con l’apertura della verifica tessere dalle 13 alle 18, seguita dal briefing tecnico alle 18.30.

superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_2

Il sabato sarà tutto dedicato alla competizione, con ben sette prove speciali. Una giornata lunghissima, che metterà a dura prova i superenduristi ed i loro mezzi. Si inizierà con “The Goat”, seguita dalla mitica “Supersauze”, vera università dell’enduro in mtb. “Gouriun+Karamell” chiuderà il giro prima de controllo orario di Sauze.

superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_3

Dopo il CO si ripartirà per la PS “The Goat”, seguita nuovamente dalla “Supersauze” e da “Gouriun+Karamell”, seguite dalla speciale inedita del Col Basset, che porterà i concorrenti al controllo orario finale di Sestriere. Qui ogni concorrente avrà trenta minuti per eventuali riparazioni, poi dovrà lasciare la bici in parco chiuso fino a domenica mattina.

superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_4

La ripartenza della domenica sarà nuovamente da Sestriere, con il trasferimento sulla cabinovia del Monte Fraiteve per ripetere la speciale del Col Basset. La cabinovia riporterà poi i concorrenti sul Fraiteve, per il trasferimento finale verso Sauze. A quel punto però non sarà finita, sarà la volta della Supermountain. Un ritorno chiesto a gran voce dal popolo del Superenduro Powered By SRAM, che renderà ancora più magico il weekend di Alpi Bike Resort.

superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_5

Non perdete la scheda gara con tutte le info sui percorsi e per prenotare il vostro soggiorno in Alpi Bike Resort !

superenduro_pro_2013_sauze_d_oulx_6

Note di servizio trasferimenti e parco chiuso Sestriere

I rider che dovranno provvedere autonomamente alla propria assistenza meccanica presso il parco chiuso di Sestriere, possono appoggiarsi allo staff Superenduro che metterà a loro disposizione un mezzo per il trasporto del materiale necessario alla manutenzione della bici.
Compreso nell’iscrizione della gara è previsto il trasferimento con shuttle Sestriere-Sauze il sabato pomeriggio e il ritorno Sauze-Sestriere la domenica mattina. Gli orari verranno comunicati dalla direzione gara.

Note di servizio ottava prova speciale + Supermountain

La domenica al termine dell’ottava prova speciale (prima di giornata), con partenza ed arrivo nella località di Sestriere, è previsto uno stop. Questo per permettere la riorganizzazione, a gruppi di 10 concorrenti, della risalita pedalata verso Rocce Nere (strada Sestriere-Col Basset), sede di partenza dell’ultima prova speciale con format Supermountain.
Lo start di questi gruppi da 10 verrà dato ogni minuto, in base alla classifica provvisoria dopo l’ottava prova.
L’ordine di arrivo in cima a Rocce Nere detrminerà la possibilità dei concorrenti di scegliere uno ad uno la posizione in griglia di partenza per la Supermountain. Della serie “chi prima arriva meglio alloggia!”
Altra nota importante riguarda il fatto che Superenduro ha previsto la possibilità di caricare sul furgone un cambio di abbigliamento per tutti i concorrenti, in modo tale che una volta raggiunta la quota di oltre 2000 metri in loc. Rocce Nere ci si possa cambiare o comunque coprire da eventuali intemperie.

Commenta su Facebook

comments