torquato_testa_colorado_freeride_fest_2015

In una calda domenica italiana, dall’altra parte dell’oceano Atlantico, in mezzo alle Montagne Rocciose, un italiano, anzi due, tengono alto il tricolore in una disciplina della mountain bike che proprio italica non è.

Nell’evento slope style del Colorado Freeride Festival, Torquato Testao, giovane monzese, si piazza al secondo posto del contest. Boom!

torquato_testa_colorado_freeride_fest_2015_double_whip

A completare il quadro tricolore, dicevamo, anche Diego Caverzasi che si piazza settimo nella finale. Decisamente non male per i due fanciulli dello slope style Made in Italy che, grazie ai loro attributi grossi così e in barba alla sterilità italica in materia (diciamo che le strutture non li aiutano), se ne vanno in giro per il mondo a mostrare di cosa sono capaci. Prossimo fermata, Whistler!

Ecco gli highlights dell’evento:

La classifica finale:
1. Carson Storch (USA) 91
2. Torquato Testa (ITA) 88
3. Jakub Vencl (CZE) 87.3
4. Max Fredriksson (SWE) 87
5. Matt Jones (GBR) 86.3
6. Eric Walenta (AUT) 79.6
7. Diego Caverzasi (ITA) 78.3
8. Ray George (USA) 77.3
9. Reed Boggs (USA) 74
10. Daryl Brown (GBR) 73.3

Commenta su Facebook

comments