rat_boy_bryceland_steve_peat_windham_2014_uci_wc

Josh Bryceland vince a Windham il sesto round della coppa del mondo UCI di downhill 2014.

rat_boy_bryceland_steve_peat_windham_2014_uci_wc

E’ anche la sua seconda vittoria stagionale, dopo Leogang, e con questo risultato, che lo ha visto davanti a partire dalle qualifiche del sabato, si porta in testa alla classifica generale di coppa con un solo round al termine del circuito, la tappa di Meribel, in Francia.

E’ stata una vittoria preparate per bene, da come si deduce dal profilo Instagram del suo compagno di squadra Steve Peat.

Uno Steve Peat esaltato dalla seconda vittoria di uno dei suoi pupilli, forse quelle preferito, visto che se lo tiene in squadra da ormai sette e passa anni.

Dietro a Rat Boy il duo Specialized, con Aaron Gwin in seconda posizione e Troy Brosnan in terza. Sam Blenkinsop (Lapierre Gravity Republic) e Brook MacDonald (Trek World Racing) chiudono il podio. Una gara davvero tirata, con i primi 10 in soli 4 secondi.

Ottima prestazione per il campione italiano Johannes Von Kleberlsberg. JVK chiude la sua trasferta d’oltreoceano con un due su due di finali. Dopo il 37esimo posto di Mont Sainte Anne, arriva un 53esimo posto a Windham a 10 secondi dalla prima posizione, non male!

Tra le ragazze torna al successo Emmeline Ragot (Lapierre Gravity Republic) davanti alla vincitrice delle qualifiche Rachel Atherton (GT Factory), a Tracey Hannah (Hutchinson UR), alla leader di coppa del mondo Manon Carpenter (Madison Saracen) e alla terza britannica sul podio Tahnee Seagrave (FMD Racing).

Tra gli Junior vince Taylor Vernon (GT Factory) la promessa UK della downhill che l’anno scorso, in questi giorni, era in riabilitazione dopo un gravissimo incidente alla schiena che avrebbe potuto tenerlo per sempre fuori dalle gare. Ottimo 15esimo posto per Loris Revelli, Wuay!

Ed ecco gli highlights della tappa americana.

Le classifiche:

47789 DHI ME Results

47789 DHI WE Results

47789 DHI MJ Results

Commenta su Facebook

comments