image001

 COMUNICATO STAMPA N. 10

La carovana del 360enduro ha ripreso il suo viaggio dopo una pausa di circa 1 mese dal successo delle prime gare della stagione.

Si riaprono le danze con la terza prova in provincia di Cuneo a Chiusa Pesio località pedemontana già battezzata lo scorso anno nella edizione sperimentale del circuito 360enduro e per l’organizzazione anche della Coppa Piemonte di crosso country.

     

Varie sono le novità per questa stagione estiva per 360enduro a Chiusa Pesio in provincia di Cuneo alle pendici del Marguareis.

Il MARGUAREIS, Con i suoi 2651 m è la montagna più alta delle Alpi Liguri e una delle maggiori aree carsiche d’alta quota dell’arco alpino.
I due versanti hanno caratteristiche diverse. Quello settentrionale, che si affaccia sulla Valle Pesio, è costituito da una falesia rocciosa, ricca di canaloni innevati fino a stagione inoltrata e cenge detritiche; più dolce quello meridionale, la cui natura carsica ha determinato la presenza di una morfologia caratterizzata da campi solcati, doline, pozzi e inghiottitoi. La stessa montagna, dal volto dolce a sud e dai freddi crudi e strapiombanti sguardi a nord, battezza il Parco Naturale che si sviluppa attorno al Massiccio del Marguareis, la porzione più sud occidentale delle Alpi Marittime, e comprende due valli: la Valle Pesio e una porzione dell’Alta Valle Tanaro.

 

Domenica 11 sarà possibile provare le ps SOLO DOPO LE ORE 14 in quanto nelle ore precedenti si svolgerà la seconda prova di Coppa Piemonte xc su alcuni tratti delle ps stesse. Preghiamo i bikers di attenersi a questo vincolo cercando la massima comprensione e educazione per la convivenza con entrambe le discipline.

Sarà di nuovo operativa la categoria E-BIKE con bici a pedalata assistita con la presenza di uno special guest ovvero Gianluca Bonanomi una dei personaggi piu’ famosi in Italia per il suo palmares nella downhill e bmx con vari titoli nazionali e internazionali in compagnia dell’amico Biffi di Pro-M.

Sarà presente anche HAIBIKE che offrirà la possibilità a due fortunati bikers di cimentarsi su due bici da enduro E.Bike per la gara. Verranno comunicate le modalità di utilizzo della bici sul nostro gruppo facebook. Sarà quindi allestita un’area expo con personale a disposizione per informazioni sui prodotti mtb a pedalata assistita by Plug&go.

  

Le 3 speciali saranno all’incirca le medesime dello scorso anno con ritrovo presso  

Si parte da località San Bartolomeo dove verrà anche allestito lo spazio paddock con servizio bar e servizi.

Il dislivello complessivo sarà di 1400 m.

La prima PS è quella che partirà da più in alto e ha un dislivello, a salire, di circa 650 e a scendere meno di 300 mt su un percorso boschivo molto veloce.

Al termine della PS1 ci sarà il CO in quota dove verrà allestito un ristoro presso località Olocco.

Per questo sarà previsto anche un minimo di servizio assistenza e una navetta a posti limitati per portare team manager, accompagnatori in quota.

La seconda invece parte poco sopra il CO scendendo di circa 350 su un percorso leggermente piu tecnico.

Terminata la PS si risale su una strada sterrata per raggiungere zona CO e successivamente conclusiva, risale, facilmente a circa 1000 metri per scendere a 650 circa lungo la discesa che ha visto protagonisti i bikers partecipanti alla granfondo di cross country della Coppa Piemonte.

Dopo le 3 speciali si rientra su un tratto asfaltato per circa 3 km verso l’area paddock-arrivo in zona San Bartolomeo.

Si consiglia per le prove precedenti la gara, di lasciare l’auto presso località Vigna vicino alla chiesa evitando cosi il tratto asfaltato. La salita è quella della Fiolera.

La verifica tessere e ritiro numeri sarà già operativa al sabato dalle ore 15.00 alle 18.00

Cronometraggio con time living per vivere in diretta la gara

360enduro è sempre attento al territorio di svolgimento gare e propone ai partecipanti una iniziativa interessante riferita alla visita del parco delle alpi marittime (www.parcoalpimarittime.it) mettendo in palio per la premiazione finale un buono omaggio per una visita gratuita nel centro “Uomini e Lupi” con visita nel parco per ammirare la flora e la fauna di questo splendido luogo. Il materiale informativo sarà anche a disposizione dei bikers nel pacco gara.

Anticipiamo inoltre il progetto in collaborazione con Carlo Gambirasio per un camp di tecnica (www.carlogambirasiocamp.com) per la  tappa di Villar San Costanzo in provincia di Cuneo del 22 giugno alla sua seconda edizione: tappa che prevede anche l’assegnazione della maglia di campione regionale piemonte fci. Carlo è a disposizione per corsi mtb gravity per l’avvicinamento alle gare di enduro nelle settimane precedenti la gara.

 Per info Carlo +39 3334626656  Charlitos1986@yahoo.it

   

 Ufficio stampa

 360enduro

 www.360enduro.it

 seguici su facebook: 360enduro

 392 6064116

 

Commenta su Facebook

comments