pogno_enduro_gufi_2015_davide_sottocornola

Quella 2016 è l’ennesima stagione in cui Davide Sottocornola si metterà in gioco e si confronterà con la pattuglia di giovincelli che imperversa nei circuiti enduro italiani. Ad alcuni ha fatto da ‘leprotto’ da inseguire e superare, ad altri dà sempre del filo da torcere nella scalata delle classifiche. E nel ‘tempo libero’, il S8, si dedica a evangelizzare il popolo sul sacro sport della MTB con la sua S8School.

pogno_enduro_gufi_2015_davide_sottocornola

1) Quale è la novità più importante del tuo 2016?
La novità piu importande del Cicobikes-DSB per il 2016 è sicuramente quella del cambio di atleti. Passaggio al team Loccabici per Matteo Raimondi e arrivo del giovane Simone Martinelli al team Cicobikes-DSB!! Due atleti che si faranno sentire sicuramente nella stagione….
Per quanto riguarda la bike nessuna novità importante. Sempre in sella alla Rocky Mountain ALTITUDE, che da gialla canarino diventa color melanzana, la forcella Formula 35 da 160mm diventa da 170mm, reggisella telescopico Raceface. Cambieranno anche alcuni sponsor tecnici… ma siamo ancora in fase di contrattazione.
Io sono sempre single…:P

2) Il tuo menù dell’anno cosa prevede?
La mia stagione 2016 sarà molto impegnativa… Le gare importanti per il team Cicobikes-DSB ad oggi sono state già decise e saranno 10-11. Tutto il circuito Superenduro, il campionato Italiano assoluto, le due gare EWS in Italia, due gare del circuito 360 e due del circuito Lombardia.
In tutti gli altri week-end liberi porterò avanti il mio nuovo progetto @s8school

3) Che obbiettivo ti sei dato per quest’anno?
Fare bene alle gare del Superenduro e vincere l’italiano…

4) E quale invece il tuo sogno?
Il mio sogno ad oggi è quello di continuare a tenere questo tenore di vita al piu’ lungo possibile. Usando la scusa della bicicletta per conoscere e visitare piu’ posti possibile (a febbraio vado 10 giorni a Tenerife) !

5) Per raggiungerli, quanti km hai fatto per ora? Più strada o terra?
Non guardo quasi mai quanti km faccio durante i miei allenamenti, faccio i lavori che devo fare e poi torno a casa (2 ore, un’ora e mezza, 2 ore e 30 ecc ). Penso un 60% sterrato e un 40% strada.

sestri_coppa_italia_enduro_2015_davide_sottocornola_2

6) Quante ore di palestra ti stai facendo?
Di ore in palestra tantissime… Ma la maggior parte passate a parlare con i ragazzi/e.

7) Cose strane o nuove che stai provando per arrivare pronto all’inizio della stagione?
Niente di particolare… devo riuscire a riposare per essere più sprintoso e scattante alle gare!! (Non so se riesco…)

8) Che musica stai ascoltando?

9) Che cosa stai mangiando?
Di tutto e di piu come al solito: DIETA UGUALE = STILE DI VITA!

10) Quanti selfie hai fatto quest’inverno?
Troooppppiiiii… Ma i migliori sono quelli che ho ricevuto…

Live from @CapoNoli☀️!! #Liguria✨ #S8

Una foto pubblicata da Davide Sottocornola (@davide_s8) in data:

Seguite Davide su Faccialibro e Instagram e supportate i rider italiani!

Commenta su Facebook

comments