crc_onthehunt_2014_sam_hill

La scorsa stagione aveva dato segnali di essere tornato il Sam Hill che tutti conosciamo. Quest’inverno si è allenato come un matto e ha recuperato una forma che erano anni che non aveva. Alla tappa dell’Enduro World Series di Rotorua ha ottenuto una strepitosa 9 posizione con quasi tutti i più forti rider di enduro presenti. Il 2015 poteva essere il suo anno e invece…

crc_onthehunt_2014_sam_hill

Nella prima tappa di Coppa del mondo downhill di Lourdes non ha gareggiato per i postumi di una caduta in allenamento in Australia avvenuta poco prima della partenza per l’Europa. Sembrava una caduta di poco conto, una di quelle cose che a ogni persona che gira in bici capita almeno una volta. Purtroppo sembra più grave del previsto.

Hill si deve operare e, con i tempi di recupero si parla di mesi. Il suo primo obbiettivo era quello di vincere la coppa del mondo, ma saltata la prima tappa e con una previsione di stop decisamente lunga, lavorerà soprattutto per il mondiale di Vallnord.

Davvero un peccato, ma a a noi piace pensare che lo rivedremo presto così:

ma anche così

Commenta su Facebook

comments