spada_tananai_enduro

Quest’anno, per le gare di enduro, comparto ruote, abbiamo ottenuto il supporto di un “artigiano della bicicletta” di Tirano, molto conosciuto in ambito strada ed in netta affermazione anche in ambito mountain bike: Corrado SPADA.

Per chi non lo conoscesse, SPADA è l’ultimo discendente di una famiglia di artigiani della bicicletta: suo nonno cominciò come telaista per poi lasciare il cannello a suo padre, che tra l’altro era un appassionato ciclista.

Le sue competenze tecniche e la grande esperienza lo hanno portato alla progettazione e realizzazione di componenti speciali ultraleggeri in leghe di alluminio e carbonio.

Straordinarie le ruote assemblate con i suoi mozzi, leggerissime e resistenti, molto apprezzate da moltissimi stradaioli.

SPADA ci fornisce le ruote che il team userà per tutta la stagione di gare, siano esse enduro o Downhill Marathon.

spada_tananai_enduro

Questa è una preview delle ruote, le Tananai versione “special”, cui seguirà a fine stagione un test report di lunga durata.

spada_tananai_enduro_cerchio

Le ruote sono in formato 26″ e sono composte da:

– cerchi Stan’s No Tubes ZTR Arch Ex;

spada_tananai_enduro_cerchio_nipples

– mozzi forgiati industrialmente  ma poi lavorati e completati da SPADA personalmente, per migliorarne scorrevolezza e tenuta agli agenti esterni, adattabili a qualsiasi formato compreso XX1; angolo di ingaggio 11°;

spada_tananai_mozzo_anteriore

spada_tananai_mozzo_posteriore

– raggi Sapim Force (2,18 mm – 1,8 mm – 2 mm) lato disco all’anteriore e lato cassetta al posteriore;

– raggi aero (piatti) prodotti da Alpina Raggi su specifiche di SPADA stesso, lato dx all’anteriore e lato disco al posteriore;

spada_tananai_raggi

– nipples in ergal rossi.

Il peso delle ruote così composte – comprensivo di nastro (nastro speciale fatto fare direttamente da SPADA) e valvole – è:

– 769 gr per l’anteriore (perno da 20mm);

Spada Tananai aero+force ant 20mm

– 900 gr per il posteriore (perno da 12 mm, battuta da 142 mm).

Spada Tananai aero+force pot 142x12

I cerchi sono tubeless ready, nel senso che basta mettere del nastro e del liquido sigillante ed è possibile usare quasi tutti i copertoni in commercio (tubeless nativi o per camera) in modalità tubeless (qui la lista dei copertoni compatibili).

La versione “special” è dovuta al fatto che i raggi utilizzati sono di tipo diverso: i Sapim Force sono, data la loro maggior robustezza, collocati dove si sviluppano le maggiori forze (lato disco all’anteriore e lato cassetta al posteriore) mentre per il resto si sono utilizzati raggi aero estremamente leggeri. La versione normalmente proposta da SPADA – denominata Enx – prevede, invece, tutti raggi aero, per un peso che si assesta a circa 1640 gr.  

Le impressione dovute all’uso nelle gare di questo inizio stagione sono ottime: le ruote danno una incredibile sensazione di leggerezza e robustezza ma soprattutto sono scorrevolissime.

Commenta su Facebook

comments