pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini

Novità quest’anno per una delle ragazze (la?) più veloci d’Italia, Alia MARCELLINI. Cambio team (lo stesso di Marco MILIVINTI, il GB Rifar) e cambio bici, Mondraker. Per l’occasione, Sesta Enduro dei Gufi, Alia era in veste enduristica (che, peraltro, le riesce molto bene) in luogo di quella cui siamo soliti vederla di downhiller, per cui era in sella ad una Mondraker Foxy XR carbon Special Edition; vediamola nel dettaglio.

Forcella anteriore Fox 36 da 160mmm e ammo sempre Fox, modello Float CTD LV Boost Valve Factory Kashima che conferisce 140mm di escursione alla ruota posteriore.

pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini

Il triangolo anteriore, con cablaggio interno, è interamente in carbonio concepito sempre secondo la tecnologia “stealth” di Mondraker e sulla Forward Geometry, sempre più “copiata” nel concetto dagli altri brand.

pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini_foxy

Manopole Lizard Skins personalizzate con i collarini col nome del team.

pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini_foxy_lizard

Cockpit affidato al brand di Mondraker, onoff.

pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini_foxy_formula

I freni sono i nuovi Formula CR3.

pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini_foxy_cr1

Il carro è in alluminio, sempre basato sul concetto full floater “Zero Suspension System”; le ruote sono le Easton EA70 XL, ovviamente da 27,5″ ed il pignone posteriore da 42t è della a2z.

pogno_enduro_gufi_2015_alia_marcellini_foxy_carro

Commenta su Facebook

comments