coppa_italia_enduro_2015_fregona_ps_3

Questa domenica si svolgerà a Canazei, per mano della macchina organizzativa del Sellaronda Hero, il campionato italiano di enduro. La “Sellaronda Hero Gravity” prevede 4 prove speciali in unico giorno, su un percorso di 54km attorno ai famosi “quattro passi” che circondano il gruppo del Sella, con 1.400m di dsl positivo pedalato e, con l’ausilio di impianti di risalita, 3.470 di dsl negativo.

Dopo le peripezie dello scorso campionato italiano a Rocca di Papa, vedremo come andrà quest’anno con una macchina organizzattiva imponente e collaudata come quella della Marathon più famosa d’Italia, ma comunque “vergine” nell’organizzare gare di enduro.

Quest’anno come non mai regna l’incertezza sul possibile vincitore: il bicampione italiano in carica, Alex LUPATO, è uscito malconcio dalla terza prova di Coppa Italia a Pezzeda e ha da poco ripreso ad andare in bici…

Bici pronta!!!!!Sei bellissima!!!! Oggi dopo la pausa forzata si prova a pedalare un po… Peccato poterla usare solo…

Posted by Alex Lupato on Sabato 20 giugno 2015

Marco MILIVITI, purtroppo, si è di nuovo rotto lo scafoide e non sarà della partita. In bocca al lupo per una pronta guarigione!

coppa_italia_enduro_pezzedai_2015_milivinti

A questo punto – con il più in forma dei riders “italiani” del momento, Nicola CASADEI, che non parteciperà in quanto nativo di San Marino – la partita se la giocheranno Davide SOTTOCORNOLA, campione italiano nel 2012 nella sua Pogno, ma con risultati altalenanti quest’anno (siamo sicuri che il S8 si sia tenuto tutto per l’italiano…).

sestri_coppa_italia_enduro_2015_matteo_raimondi

Manuel DUCCI, che però è in ripresa da una serie di acciacchi…

lathuile_2014_manuel_ducci_pan

Denny LUPATO, molto costante quest’anno ma ancora in cerca di un acuto.

pogno_enduro_gufi_2015_denny_lupato

E ultimo ma non ultimo, Vittorio GAMBIRASIO che sta vivendo la sua miglior stagione.

sestri_coppa_italia_enduro_2015_vitto_gambirasio_2

E gli outsider? Primo tra tutti Matteo RAIMONDI, compagno di team e discepolo di Davide SOTTOCORNOLA che quest’anno, in più di un’occasione, ha messo le ruote davanti al maestro ed inizia davvero ad impensierire i big.

pogno_enduro_gufi_2015_matteo_raimondi_2000

Ci sono poi alcuni vincitori di gare minori come Marcello PESENTI del Team Airoh-Axo-Santacruz; o ci sarà la zampata del suo team manager Bruno ZANCHI? O sarà forse un wildboy della DH a trionfare?
O sarà forse il nostro Francesco FREGONA, che però corre tra gli amatori, a sorprendere tutti con una prestazione super?

ecl_spiazzi_2015_fregona_8

Incerta anche la situazione tra le donne: fuori la svedese più italiana che c’è, Paulin LOUISE, sembra che sarà una gara a tre tra la campionessa italiana in carica Laura ROSSIN, la più forte discesista italiana prestata all’enduro Alia MARCELLINI e Valentina MACHEDA nel suo anno migliore. Come outsider potrebbe esserci Chiara PASTORE anche se quest’anno sembra pagare pegno alle sue colleghe più “professioniste”.

coppa_italia_enduro_pezzedai_2015_podio_donne

sestri_coppa_italia_enduro_2015_macheda_ducci

Comunque sia, che vinca il migliore!

Commenta su Facebook

comments